• 20 Aprile 2013

  • Zona: mtb friuli percorsi per bici

  • Difficoltà fisica: mtb friuli percorsi per bici

  • Difficoltà tecnica: mtb friuli percorsi per bici

mtb friuli percorsi per bici

Percorso, indicazioni, consigli

Descrizione

La zona del medio-basso Friuli è caratterizzata dalla presenza di risorgive: acqua assorbita dal terreno ghiaioso nell'alta pianura del Friuli, scesa verso il mare sotto terra, riaffiora nella fascia delle risorgive. Questa si estende longitudinalmente da Codroipo e Palmanova, oltre il terreno diventa impermeabile. Sono quindi presenti rivoli d'acqua lungo i bordi di tutte le strade di campo e, nelle zone riportate dall'ambiente dell'agricoltura alla loro natura originale, si trovano laghi formati dall'acqua di tali risorgive, frequentati da vari volatili stazionari e migratori tipici dell'ambiente.
La sincolarità di quest'area è unica, per questo il ConTOUR FVG la attraversa e la percorre, rendendola uno degli ambienti principali della tappa n.9.

Il percorso è assolutamente tranquillo e adatto a tutti: completamente pianeggiante, non presenta difficoltà di alcun tipo. Le strade utilizzate dal tracciato, anche se sterrate, vengono sempre mantenute; in aggiunta non è presente traffico e si trovano fontane nei centri abitati.
La maggior parte del percorso è su sterrato mentre alcuni tratti si svolgono su asfalto, ma sempre su strade secondarie che non presentano difficoltà o pericoli per i ciclisti.

L'itinerario è quindi perfetto per tutti i gruppi. Distanza: 18 km, il periodo consigliato è la primavera. Diversi giri percorrono la zona delle risorgive, tutti sono in zona pianeggiante e principalmente su strade sterrate: Tagliamento - Villa Manin, con lo stesso punto di partenza ma di carattere più storico e balneare, Castions di Strada - Ariis e Gonars - Risorgive, questi ultimi simili fra loro.

La maggior parte dell'itinerario si svolge in campagna.

Tranquilla, adatta anche per una merenda su un prato.

Sterpo, paese storico del Friuli.

La foto è stata fatta oltre il ponte sul Fiume Stella, proveniente dalle risorgive; oltre inizia lo sterrato.

Il Fiume Stella vicino al paese di Sterpo; vista permessa anche nella tappa 9 del ConTOUR FVG.

Acqua limpida. D'estate l'idea di fare un bagno è inevitabile.

Un fosso fra campo e strada: loro caratteristica locale è la profondità.

All'interno si vede l'acqua sgorgare e scorrere.

Prato di risorgive a fianco alla strada del percorso.

E' possibile passare vicino ai laghetti: prestare attenzione a non disturbare, nel loro periodo, gli uccelli che lì vivono e nidificano.

Parte del tracciato su strada sterrata.

Non è facile da trovare altrove strade di così buona qualità.