• 31 Ottobre 2015

  • Zona: mtb friuli percorsi per bici

  • Difficoltà fisica: mtb friuli percorsi per bici

  • Difficoltà tecnica: mtb friuli percorsi per bici

mtb friuli percorsi per bici

mtb friuli percorsi per bici

Percorso, indicazioni, consigli

Descrizione

Il percorso si sviluppa nella zona del paese di Faedis nella Prealpi Giulie, caratterizzata da belle salite che portano in quota permettendo delle viste panoramiche sulla pianura friulana sottostante; esempio principale il Monte Joanaz il quale presenta due diverse vie, Cividale del Friuli - Monte Joanaz e Torreano - Monte Joanaz. Salita completamente su asfalto, piccolo traverso e poi discesa su sentiero adatto alla corsa e vario come contenuto. Percorso breve, solo 13km con 550m di dislivello in salita, percorribile tutto l'anno sia per il tempo richiesto, sia per la zona in cui si sviluppa.

Partenza da un piazzale con breve e lieve discesa che conduce alla strada provinciale, percorsa per circa un centinaio di metri per poi svoltare a sinistra salendo sulla strada asfaltata e poco trafficata che conduce alla località di Valle. La salita, di circa 6km, è caratterizzata da una pendenza abbastanza costante di circa il 10% e da belle viste sul territorio circostante, come riportato nelle prime foto della galleria.

Giunti al paese di Valle si svolta a destra, attraversandolo e prendendo un sentiero che, con alcune centinaia di metri in piano, porta all'inizio della discesa. La prima parte è tecnicamente semplice, sebbene il sentiero non sia largo. Tratti dritti e curve non strette su un buon fondo portano all'attraversamento della strada asfaltata percorsa in salita.

Il secondo tratto è più tecnico del primo, raggiungendo le tre stelle di difficoltà tecnica assegnate al percorso Campeglio - Valle. Esistono infatti dei piccoli tratti con curve strette e fondo con rocce; media difficoltà tecnica ma con richiesta di attenzione.
Si giunge quindi a dei vigneti che, con stradine dissestate e traversi, riportano al punto di partenza nel paese di Campeglio.

La salita si svolge su strada asfaltata con una pendenza media del 10% e abbastanza costante, immersa nel bosco e con buone viste sulla pianura friulana. La discesa è pricipalmente su sentiero, mediamente buono e senza particolari difficoltà tecniche: tutto questo permette che il percorso possa essere svolto durante tutto l'anno, se non dopo forti precipitazioni.
Lo sviluppo del tracciato è di 13 km con 550 m di salita.

Video GoPro di tratti della discesa fra Valle e Campeglio, visibile sul nostro canale YouTube.

Misto di tratti semplici e veloci con pezzi rocciosi e con salti.

Zona caratteristica dei vigneti.

La salita ha pendenza circa costante e quasi totalmente all'ombra.

La strada è inoltre poco trafficata.

Al salire si aprono diverse viste sulla pianura friulana, paragonabili a quelle del ConTOUR FVG nella tappa n.3 che viaggia parallelamente al tracciato Campeglio - Valle.

Sono quindi consigliate le stagioni dell'autunno e dell'inverno per la possibile limpidezza del cielo.

In aggiunta si vede il gruppo di montagne con sopra il santuario di Castelmonte.

Ben due giri si svolgono su quel monte: Purgessimo - Castelmonte - Picon e Purgessimo - Chiesa dei Tre Re.

Tratto di sentiero della discesa.

A circa un terzo della discesa si attraversa la strada della salita: nel caso le difficoltà tecniche del sentiero siano alte, si può ritornare al punto di partenza tramite la strada percorsa all'andata.

Tratto di salita su asfalto fra i paesi di Colloredo e Valle.

Arrivando al paese di Valle.

Belle viste panoramiche e naturali nel periodo autunnale.

Il centro del paese di Valle.

Parte iniziale del ritorno.

Un traverso prima della discesa.

Esempio della difficoltà del sentiero.

Alcuni passaggi stretti con fondo di sassi - nascosti sotto le foglie durante l'autunno.