• 25 Marzo 2018

  • Zona: mtb friuli percorsi per bici

  • Difficoltà fisica: mtb friuli percorsi per bici

  • Difficoltà tecnica: mtb friuli percorsi per bici

mtb friuli percorsi per bici

mtb friuli percorsi per bici

Percorso, indicazioni, consigli

Descrizione

Il percorso è stato disegnato e sviluppato dalla ASD Bike & Run Gorizia per la Collio Bike Marathon 2018 e riportato da MTB Friuli in questa pagina. La zona del Collio è perfetta per la mountain bike con tante colline (bellissime) che permettono un buon divertimento con piccole salite lungo sterrati e sentieri.
Il tracciato Cormons - Castello Quarin condivide molti tratti con il tracciato Collio Marathon, tagliando però alcune belle parti tecniche. Luogo invece adatto all'abilità è la pista freeride di Medea, osservato anche dall'itinerario Romans d'Isonzo - Medea.
Il colle di Cormons viene anche esplorato dal tracciato Gradisca d'Isonzo - Cividale del Friuli ma sopratutto dalla seconda tappa del ConTOUR FVG.

Il tutto ha inizio in Piazza XXIV Maggio a Cormons, a poche decine di metri dalla partenza inizia già la prima salita su asfalto con pendenze non usuali per il riscaldamento. Da qui segue una serie di salite e discese su strada principalmente sterrata attraverso il colle orientale di Cormons conducendo alla frazione di Russiz di Sotto. Si prosegue su strada sterrata pianeggiante la quale conduce alla seconda collina del percorso la quale viene attraversata lungo sentiero il cui inizio è ben chiaro e di certo non dimenticabile. Il sentiero non presenta tratti esposti ma il fondo in terra diventa scivoloso dopo una pioggia e rimane tale per diversi giorni.
Una bella discesa in sigletrack porta alla strada ciclopedonale lungo un canale, segno dell'avvio dei circa 8km di riposo fra l'all mountain iniziale e finale. Oltre la località Subida e un laghetto sulla sinistra inizia la seconda serie di salite.

Lo sterrato porta dalla pianura in quota sulle colline del Collio; salita e traverso su strada portano alla discesa lungo sentiero. A fondovalle accanto ad un ranch l'attraversamento della strada porta alla successiva salita inizialmente su fondo cementato, chiaro indizio della pendenza presente.
Segue un traverso su mulattiera fino all'asfalto. Prima di questo su svolta a destra restando all'interno dei vigneti su strada bianca. Da qui una discesa conduce al pianoro verso la località di Plessiva. Questa non viene raggiunta deviando a sinistra lungo sterrato all'interno dei boschi con una sequenza di salite su sterrato e discese lungo sentieri che tramite uno zig zag riportano verso il Monte Quarin.

Eccoci allora all'ultima salita del tracciato con diversi tratti ripidi su strada asfaltata fino all'arrivo alla chiesa con ampia vista sulla pianura. Segue la conclusione della salita ben proporzionale a tutto quanto trovato precedentemente e giusta per "chiudere bene" il giro.
Il sentiero conclude la salita presso il Castello Quarin dove inizia la discesa su un trail accompagnato da un solco delle acque piovane che aumenta la suspance. Un traverso riporta al lato Occidentale della collina; sentiero e poi asfalto conducono al punto di partenza.

Un percorso tecnico quanto bello: sebbene non ci siano tratti tecnicamente pericolosi sono presenti diversi pezzi stretti e/o ripidi resta comunque un tracciato per chi ha mano (e gamba) con le all mountain.
La tipologia del terreno fa sì che, dopo le piogge, il tracciato non sia percorribile per giorni: attenzione al meteo!
MTB Friuli ringrazia ASD Bike & Run Gorizia per la creazione del percorso, Flavio per l'organizzazione oltre a Stefano, Michele, Giuseppe e Dario per la partecipazione.
Il tracciato è lungo 36 km con 850 m di dislivello positivo.

La prima salita all'uscita da Cormons.

E' consigliato un riscaldamento nell'abitato prima dell'inizio.

Un lungo argine fra la prima e la seconda collina.

Sebbene con tratti impegnativi, il tracciato contiene comunque parti per il recupero.

Esempio di una delle diverse rampe su sterrato presenti.

Su colline, quindi sempre con strappi di poche decine di metri di salita.

Fra Collio e boschi.

Numerosissime viste sulla pianura e le altre colline.

Uno dei numerosi laghetti nella zona pianeggiante.

Attraverso il bosco lungo sterrato.

Il collegamento fra diversi trail è attraverso strada, spesso pianeggiante.

Uno dei diversi sentieri.

Non tecnicamente difficile o esposto, attenzione al fondo.

Caratteristici i tratti lungo i vigneti.

Termine del tutto lungo mulattiera ripida "quanto basta".

Passaggio accanto al Castello Quarin.

Discesa lungo sentiero - pista enduro.

Numerosissimi tratti così lungo tutto lo sviluppo.